Tag Archives: fabbriche

VIENI A VIVERE IN CAMPAGNA

27 Mar

 

E’una delle più antiche cascine lombarde, un piccolo gioiello architettonico sul quale pendono anche vincoli delle belle arti. Si chiama Cascinazza e si trova tra Cassolnovo e Vigevano. O forse sarebbe meglio dire si trovava tra Cassolovo e Vigevano, oggi si trova tra la Sia Abrasivi flessibili e la Epaflex, fabbriche chimiche e metallurgiche che si sono ampliate e allargate a dismisura fino a circondare la Cascinazza con un vero e proprio ecomostro. La Epaflex si allargò a cavallo tra gli anni ’90 e il 2000 quando al governo c’era l’amministrazione di centro sinistra, sindaco Arcangelo Pesenti, consulente tuttofare dell’ufficio tecnico Margherita Canini, attuale sindaco di Albuzzano, piccolo centro dove da tempo di cerca di infilare un centro commerciale. Si concesse ai tempi un permesso che faceva molto dubitare, ma nessuno dei proprietari della cascina fece causa. E avrebbero fatto bene perchè probabilmente avrebbero soltanto regalato soldi a un avvocato e si sarebbero comunque visti arrivare una fabbrica chimica al confine della loro cascina un tempo protetta dalle belle arti. A distanza di dieci anni anche alla Sia è stato concesso di ampliare la propria struttura, dall’altra parte, in barba al fatto che si trova in una zona del Parco del Ticino. In teoria ci voleva il permesso del parco in pratica si è deciso che valeva il silenzio assenso dell’ente. Legge o non legge il comune ha dato il permesso e il parco in effetti non ha detto molto. Anzi tanto per cambiare non ha detto niente. E i lavori sono iniziati dato vita a un bello spettacolo agreste.

Annunci